La casa in legno ha costi di manutenzione elevati, ne siamo sicuri?

La manutenzione delle case in legno molto spesso viene usato dagli scettici come argomento per mettere in discussione la filosofia stessa delle case in bioedilizia, con argomentazioni che vanno al deterioramento precoce della struttura all’eventuale sostituzione difficoltosa degli impianti.

Siamo sicuri che queste dicerie da bar siano vere? 

TUTTO FALSO

 

I trattamenti a cui viene sottoposto ogni parte del strutturale e non del legno  sono tali da rendere il legno resistente al fuoco, all’usuraall’umidità e all’attacco dei parassiti, riducendo al minimo la manutenzione che il proprietario di una casa in legno affronterà nel corso degli anni.

Il maggior responsabile del danneggiamento di una casa in legno resta comunque uno solo: l’umidità. Questa, a sua volta, è causata da fattori quali la mancanza di ventilazione,  l’infiltrazione dell’acqua dalle coperture e l’umidità di risalita. L’umidità va evitata con tutte le precauzioni del caso, perché può portare all’arrivo di funghi, muffe e insetti.

A monte di una casa  in legno deve sempre esserci una corretta ideazione del progetto ed un esecuzione a regola d’arte dell’opera. Un edificio in legno ben costruito offre maggiori garanzie di durata;  non a caso sono molte le aziende che anche in Italia estendono sino a trent’anni le garanzie di legge, ben conscie del valore del proprio prodotto

 

Manutenzione simile alle case tradizionali in muratura

La presenza del cappotto esterno intonacato rende equiparabili le abitazioni in legno agli edifici in muratura;  di conseguenza, anche le manutenzioni richieste per la salvaguardia del fabbricato possono essere considerate le medesime.  Andrà comunque posta attenzione nei confronti di alcune parti dell’edificio dove il legno viene lasciato a vista come infissi e scuri in legno, se presenti, sporgenze di falda, tettorie, balconi, terrazze e pergolati.

Risparmio energetico e riscaldamento economico

Uno dei primi vantaggi delle case in legno che vengano in mente, senza dubbio. Poiché i materiali utilizzati sono totalmente naturali, dunque eco-compatibili, la casa in legno è totalmente isolata a livello sia termico che acustico, il che significa una costruzione simile garantisce una minore dispersione di calore, e dunque un maggiore risparmio a livello sia economico che energetico.

Casa legno antisismica

Una caratteristica principale delle case prefabbricate in legno è la loro elasticità, il che vuol dire che una casa prefabbricata antisismica, sottoposta a scosse, anche di magnitudo elevato, o a forti venti, o in ogni caso a urti di potenza molto elevata, oscilla ma non crolla.

Resistenza al fuoco

Sfatiamo subito un mito: solo perché si tratta di legno, non significa che la casa prefabbricata sia automaticamente a maggior rischio di incendio, anzi, al contrario, i materiali usati per questo tipo di casa ecologica vengono trattati al fine di ottenere gradi di resistenza al fuoco molto elevati che spesso il cemento armato non consente (perché non sempre viene lavorato in questo senso).

Tempi costruzione 

Uno dei grandi vantaggi della bioedilizia è la rapidità nella realizzazione della casa ecologica. Si tratta di case prefabbricate le cui pareti vengono realizzate direttamente in ditta e poi assemblate sul posto, perciò il tutto comporta generalmente non più di 6 mesi (opposto ai 2-3 anni dell’edilizia normale).

Case prefabbricate costi

Il prezzo di una casa in legno dipende da diversi fattori:

  • la forma e le dimensioni
  • la complessità dell’architettura
  • il pregio delle finiture interne ed esterne
  • gli impianti e la tecnologia che si vogliono installare.

Il prezzo quindi è strettamente legato ai gusti e alle esigenze del cliente e di solito oscilla tra i 1.200 e i 1.800 €/m2.

Per questo motivo è sempre necessario avere un’idea chiara della casa che si desidera e discutere il progetto con un tecnico che spieghi apertamente il grado di complessità della realizzazione.

Su Internet puoi trovare prezzi di ogni tipo, alcuni anche particolarmente attraenti, ma sono prezzi “artificiali”, sbandierati per attirare l’attenzione e utili solo a confondere le idee.

Facebook
Google+
Twitter
LinkedIn

Se ti è piaciuto l'articolo ti potrebbero interessare anche i seguenti argomenti

Colore Pantone dell’anno 2019: Living Coral

Il Pantone Color of the year per il 2019 è Living Coral, una vivace tonalità corallo animato da una sfumatura dorata.  Sfumato e carico di luce, Living Coral è una tonalità di arancio con un sottofondo dorato, un inno all’ottimismo che sembra controbilanciare il

Commenti

Leggi Tutto »

La casa in legno ha costi di manutenzione elevati, ne siamo sicuri?

La manutenzione delle case in legno molto spesso viene usato dagli scettici come argomento per mettere in discussione la filosofia stessa delle case in bioedilizia, con argomentazioni che vanno al deterioramento precoce della struttura all’eventuale sostituzione difficoltosa degli impianti. Siamo

Commenti

Leggi Tutto »

E’ Possibile ridurre al minimo l’ errore in una ristrutturazione?

All’ interno del nostro studio di architettura ci imbattiamo quotidianamente nei problemi e nei dubbi che affliggono i clienti alle prese con una ristrutturazione: “il color tortora sta bene con quella cucina?” “il pavimento scelto rischia di scurire troppo l’ambiente?”

Commenti

Leggi Tutto »

Sei davvero sicuro che il pavimento da te scelto sia il più adatto ai tuoi ambienti?

Chiunque si sia imbattuto in una ristrutturazione o nella realizazzione di una nuova casa sa quanto importante e difficile sia la scelta della giusta pavimentazione. Difficile infatti è immaginarsi lo spazio con il solo aiuto di un catagolo o di

Commenti

Leggi Tutto »

Scopri come ristrutturare casa con 262 € al mq

Quanto costa dover ristrutturare la propria abitazione? Come possiamo avere costi certi? Proviamo a chiarire i vostri dubbi Ristrutturare casa è un esigenza che molti hanno a causa di varie necessità: dall’aumento del nucleo familiare, da una casa appena acquistata, dal

Commenti

Leggi Tutto »

Ristrutturare è un problema economico? Ecco la soluzione

La Legge di Bilancio 2018 (Legge n. 205/2017 pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 29 dicembre 2017) ha previsto, oltre alla proroga dei consueti bonus casa, delle novità in tema di cessione del credito da ristrutturazione. In particolare, sono state previste novità

Commenti

Leggi Tutto »

Commenti